Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la  Cookie Policy.

Il tumore, o neoplasia, è una massa distinta di cellule atipiche la cui crescita risulta accelerata rispetto alla norma e svincolata dai meccanismi di regolazione che operano nell'organismo normale.

I tumori possono essere benigni o maligni fondamentalmente a seconda della loro minore o maggiore aggressività e della capacità di proliferare a distanza, dando origine alle metastasi (mts).

PER INFORMAZIONI CONTATTARE IL + 39 0755784107 O SCRIVERE  reteoncol.umbria@ospedale.perugia.it

 

 

 FINALITÀ DELLA RETE ONCOLOGICA

 

 

 

  • Applicazione della programmazione regionale in materia di prevenzione e cura delle malattie neoplastiche

  • Coordinamento delle strutture regionali al fine di permettere la continuità assistenziale nella fase di diagnosi e di cura sia intra che extra ospedaliera

  • Integrazione di tutte le competenze cliniche attraverso i gruppi multidisciplinari per patologia 

  • Miglioramento continuo della qualità dell'assistenza attraverso il coinvolgimento dei professionisti nella valutazione dell'efficacia, della appropriatezza, della sicurezza e dell'equità e dell'efficienza dell'attività clinica

  • Integrazione tra le strutture oncologiche regionali in un sistema che coinvolga anche i medici di medicina generale

  • Coordinamento delle attività di ricerca translazionale e clinica in campo oncologico

 SCOPRI I DETTAGLI


 

 EVOLUZIONE ORGANIZZATIVA DELLE STRUTTURE ONCOLOGICHE DELLA RETE

 

 

 

PERCORSI DIAGNOSTICO-TERAPEUTICI ASSISTENZIALI (PDTA)

 
USL Umbria 1 
USL Umbria 2  
 
 
 
 
 
 
 
Azienda Ospedaliera Perugia
 
Azienda Ospedaliera Terni
 
 

Palazzo C.R.E.O Azienda Ospedaliera Perugia Sant’Andrea delle Fratte-06156 Perugia

Coordinatore: Dr Fausto Roila

Referente Scientifico: Prof Maurizio Tonato